081 506 66 84 info@assoali.it
Prova 1

Rassegna stampa XII edizione Il Racconto nel Cassetto

 

IL MATTINO

METROPOLIS WEB

 

ANSA
IPTC
– CRO
– Arte, cultura, intrattenimento -> Mass Media
2015-06-04 09:04
Premi: Ghirelli; domani a Napoli consegna dei riconoscimenti
NAPOLI
(ANSA) – NAPOLI, 4 GIU – Si terrà domani, a partire dalle 18, nel Salone del Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, in via Santa Maria a Cappella Vecchia, 8/B a Napoli, la cerimonia conclusiva del primo Premio Internazionale di Giornalismo Sportivo “Antonio Ghirelli”, organizzato dall’Associazione Libera Italiana (Ali) di Villaricca (Napoli) nell’ambito del Concorso Letterario “Il Racconto nel cassetto”, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti della Campania e l’Unione Stampa Sportiva Italiana (USSI). Il concorso era riservato a giornalisti pubblicisti praticanti e professionisti under 35 autori di articoli, reportage, editoriali o interviste sui temi della lealtà, della correttezza e della tolleranza fuori e dentro le arene sportive. Quattro i giornalisti che hanno superato la selezione, approdando alla finale. Sono Massimiliano Cocchi, 28 anni, giornalista professionista, fiorentino trapiantato a Milano, che ha partecipato con il pezzo “Il derby di Edimburgo che nessuno vide”, pubblicato sul giornale on line www.ilpost.it; Dario Cioffi, giornalista professionista, 30 anni, salernitano, che ha concorso con l’articolo “Mamma coraggio: Il mio Armandino ha unito le curve”, pubblicato sul quotidiano Metropolis; Carmen Vesco, giornalista pubblicista, 34 anni, brindisina, che ha partecipato con l’articolo “Arrivano gli Schettino. Accuse e offese per il Brindisi in Olanda”, pubblicato sul “Nuovo Quotidiano di Puglia”; Gioacchino Roberto Di Maio, giornalista pubblicista, 29 anni, di Vico Equense, che ha concorso con il pezzo “Il Real Stabia scende in campo al fianco dei diversamente abili per dare un calcio alla diversità”, pubblicato sul giornale on line www.stabiachannel.it. Al vincitore della prima edizione andrà un premio in danaro. Nel corso della cerimonia saranno consegnati alcuni riconoscimenti speciali alla carriera a giornalisti sportivi che si sono particolarmente distinti per professionalità, talento e passione. Per celebrare il 90esimo anniversario della fondazione del Corriere dello Sport, quotidiano di cui Antonio Ghirelli è stato storico direttore, una targa speciale sarà consegnata al direttore, Paolo De Paola. Gli altri riconoscimenti andranno ai giornalisti Carlo Verna, vicedirettore della Tgr della Rai e voce storica di “Tutto il calcio minuto per minuto”, Carmine Martino, inviato di Mediaset e radiocronista ufficiale delle partite del Calcio Napoli per Radio Kiss Kiss, e Carlo Alvino, il “telecronista tifoso” di Sky Calcio e Sky Sport. La giuria del Premio Internazionale di Giornalismo Sportivo “Antonio Ghirelli” è presieduta dallo scrittore Maurizio de Giovanni. Vicepresidente è il giornalista di Rai Sport Gianfranco Coppola, membro dell’ufficio di presidenza dell’USSI e del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti. Segretario generale del Premio è il giornalista e saggista Massimiliano Amato. Dell’organismo fanno parte il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli, il presidente del Gruppo USSI della Campania Mario Zaccaria, il direttore generale di Sky Sport Massimo Corcione, il Presidente del Circolo della Stampa di Milano David Messina, il direttore editoriale del Roma e consigliere nazionale dell’Ordine dei Giornalisti Antonio Sasso, il capo dei servizi sportivi de Il Mattino Francesco De Luca, l’inviato del Corriere dello Sport Antonio Giordano, l’ex capo dei servizi sportivi de Il Mattino Romolo Acampora, gli ex inviati di sport dello stesso quotidiano Enzo Casciello e Adriano Cisternino. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.